Gambe e glutei, come modellarli

gambe, glutei, grasso, allenamento
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

La scelta di prendersi cura autonomamente del proprio corpo con attività fisica, tra le quattro mura di casa, coinvolge un numero sempre maggiore di persone. A tal proposito, sono molteplici gli esercizi che si possono eseguire. Ne vedremo qualcuno per il rassodamento di glutei e gambe, molto semplici, ma che portati avanti con costanza possono allenare contemporaneamente entrambe le parti in un’unica volta.

Lo squat: esercizio per eccellenza

A questo scopo, fare esercizi in casa può risultare molto comodo, soprattutto se non si ha tempo di andare in palestra.

Il primo esercizio da fare è lo Squat: lo scopo è di andare ad assumere una posizione come se ci si dovesse sedere su di una panca. Si piegano poi le ginocchia e ci si abbassa, per poi rialzarsi e ripetere il movimento. L’esercizio per risultare efficace va ripetuto in 3 serie da 10 ripetizioni l’una.

Si prosegue poi con degli affondi. Nel caso siano affondi in avanti questa è la procedura corretta:

  • si divaricano le gambe a larghezza fianchi;
  • si tengono le mani sui fianchi con la schiena dritta e si porta in avanti una gamba.

La posizione va mantenuta fino a 5 secondi, ripetendo l’esercizio per 3 serie da 10 per poi fare lo stesso con l’altra gamba.

Un altro tipo di affondi sono detti laterali: questo esercizio, va eseguito mantenendo una posizione eretta ed una distanza tra i piedi maggiore dell’ampiezza delle proprie spalle. Ci si piega verso una gamba tenendo l’altra tesa. L’esercizio va svolto in serie da 3, 10 volte per ogni gamba.

Il ponte e altri esercizi

Il ponte è un esercizio che si esegue stando sdraiati sulla schiena. Si tengono pancia, gambe e bacino sollevati, per poi tornare alla posizione di partenza. L’esercizio va ripetuto per 10 volte; vanno eseguite 3 serie di esercizi. Un ulteriore esercizio da supini è lo slancio con gamba a 90°. In questo esercizio, si appoggiano le ginocchia, i gomiti e gli avambracci, si solleva poi una gamba mantenendola piegata a 90°. Tornati alla posizione di partenza si risolleva la gamba.

L’esercizio va eseguito per 10 volte, per 3 serie per ogni gamba.

Gambe e glutei: come modellarli con prodotti naturali

Per rendere più veloci ed efficaci i risultati dell’esercizio fisico si potrebbero utilizzare prodotti naturali, con formule brevettate proprio per il modellamento di gambe e glutei, come nel caso di DL3 DONNA GAMBE E GLUTEI, la cui formulazione è un concentrato di ingredienti adatti allo scopo. Basti pensare all’alga bruna, ricca di iodio e con proprietà lassative e dimagranti o al ‘citrus aurantium’ che aumenta il metabolismo e riduce il senso di fame, svolgendo così una doppia azione contro il grasso.

Vorresti dimagrire localmente da subito?

Attraverso ricerche sugli ingredienti specifici che potessero innescare una risposta brucia-grassi localizzata, è nata 
“DL3” – la prima linea di integratori specializzati per il dimagrimento localizzato. 

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin